La passione per la panetteria

Il sole sorge presto, la luce entra dolcemente attraverso le tende ed illumina le stanze e gli spazi comuni. Inizia una nuova giornata a Colle Tocci, finestre aperte fanno entrare aria fresca da respirare a pieni polmoni. L’agriturismo si trova a Subiaco, lontano dallo smog e dalla frenesia della grande città. Leonardo, il capofamiglia, ha una giornata impegnativa ma non rinuncia mai al lavoro manuale, un valore antico che il mondo di oggi dimentica con troppa facilità. Una delle sue grandi passioni è certamente quella di mettere le mani in pasta, come si suol dire. Infatti non solo nutre una grande passione per la cucina ma anche quella per la panetteria; il pane che gustate seduti alla tavola del ristorante Colle Tocci di Subiaco infatti è preparato personalmente da lui.

Un processo che richiede massima attenzione

La lavorazione è meticolosa, c’è un’antica tradizione familiare, quindi non si può sbagliare. Le materie prime sono di qualità, la farina macinata a pietra è di tipo 1 e 0, quindi piuttosto integrale, poi viene utilizzato il lievito madre. Questo ingrediente è fondamentale, rende il pane più digeribile, garantisce una migliore lievitazione e si conserva più a lungo. Di tanto in tanto però Leonardo provvede a rinfrescarlo, cioè fornisce nuovi zuccheri semplici e complessi che servono a nutrire i lieviti favorendo il processo di lievitazione. La preparazione è un rito che Leonardo porta avanti da tanti anni ormai: se chiudi gli occhi puoi sentire l’odore del pane caldo appena sfornato. Non ti resta che venire all’agriturismo Colle Tocci! Per assaggiare il nostro pane prenota subito al numero 0774822917

Il Diario di Colle Tocci